Monday, December 16, 2019

Il servizio è destinato ad anziani e persone in difficoltà e prevede la consegna dei medicinali nell’arco di 24 ore grazie all’aiuto dei volontari
“Prontofarmaco”, è questo il nome del servizio, messo a punto grazie alla collaborazione tra Croce Rossa, Federfarma e Comune di Carpi, che permette di garantire la consegna dei farmaci a domicilio e l’assistenza in alcune piccole pratiche burocratiche come ad esempio la prenotazione di un esame.

L’accordo è rivolto a tutte quelle persone – anziani, ammalati o momentaneamente impossibilitati a lasciare l’abitazione – che non sono in grado di recarsi autonomamente in farmacia per l’acquisto di un farmaco, o la prenotazione di un esame specialistico. Su richiesta dei cittadini, gli operatori delle Croce Rossa si faranno carico di queste commissioni, recandosi presso le abitazioni per ritirare la documentazione necessaria, con la quale poi presentarsi in farmacia e svolgere l’operazione richiesta.
L’iniziativa è stata presentata l’ultima settimana di febbraio ai media con una conferenza stampa alla quale erano presenti l’Assessore alle Politiche sociali e sanitarie del Comune di Carpi Alberto Bellelli, il Presidente di Federfarma Modena Silvana Casale e il Presidente del Comitato di Carpi della Croce Rossa Italiana Massimo Re, ed è operativa a partire dal 1° marzo.

“PRONTOFARMACO”: COME FUNZIONA

La Croce Rossa riceve la richiesta di servizio, assegnata ad un volontario che ne diventa il referente compilando una scheda riassuntiva.

L’incaricato si reca presso l’abitazione del cittadino e ritira la documentazione necessaria (tessera sanitaria, eventuale prescrizione medica o ricetta, autocertificazione del reddito) e la somma di denaro per lo svolgimento dell’operazione richiesta.

Il farmacista provvede alla dispensazione di quanto richiesto, in conclusione il volontario consegna il medicinale accompagnato da scontrino fiscale, rilasciando una ricevuta che riassume e certifica lo svolgimento della prestazione.

I volontari della Croce Rossa svolgeranno il servizio compatibilmente con le esigenze delle proprie funzioni, nel più breve tempo possibile e comunque nel corso della giornata di richiesta.

Il primo riferimento sarà la farmacia di turno continuato 24 ore, secondo la rotazione settimanale di riferimento. Qualora il prodotto non fosse disponibile, la scelta ricadrà sulla farmacia più prossima all’abitazione del richiedente.

Per informazioni e dettagli sul servizio:
Comune di Carpi: 059 649644 servizi.sociali@terredargine.it
Croce Rossa Italiana – Comitato Locale Carpi: 059 654463 www.cricarpi.it
Federfarma Modena: 059 340998 www.federfarmamo.it